Servizi al lavoro > Tirocini
 Tirocini

Nell'attuale scenario del mercato del lavoro il tirocinio rappresenta uno degli strumenti principali di sviluppo dell'occupabilità e può esser applicato sia a giovani (ad esempio quelli che non rientrano nelle caratteristiche del Progetto Garanzia Giovani, perché hanno superato i limiti di età o ad esempio perché studiano), sia a soggetti over 30 che intendono favorire il proprio inserimento/reinserimento al lavoro.

 Attivazione tirocini con Api Formazione

Api Formazione si occupa di espletare tutte le pratiche utili per l’attivazione del tirocinio, riducendo il più possibile i tempi ed il coinvolgimento ripetuto di azienda e/o candidato. Per tutta la durata del tirocinio, Api Formazione rimane il punto di riferimento per azienda, candidato e consulente del lavoro sia per dipanare dubbi e criticità sia per fornire informazioni di dettaglio.

Il tirocinio ha una durata massima di 6 mesi, proroghe comprese.

Condizioni per avviare un tirocinio
La normativa n°85-6277 (22/12/2017) definisce tutti gli aspetti burocratici da rispettare per l’attivazione di un tirocinio. Alcuni aspetti fondamentali sono:

  • L’obbligo da parte dei soggetti ospitanti di assicurare i tirocinanti mediante specifica convenzione con l'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL) e mediante apertura di una RC verso terzi con un’Agenzia assicurativa.
  • Il riconoscimento al tirocinante di un contributo economico minimo come previsto dalla normativa.
  • Il rispetto di limiti numerici di tirocinanti che si possono ospitare contemporaneamente in azienda.
  • Il rispetto di precise condizioni di attivazione che vengono valutate dal Soggetto Promotore nel rispetto della vigente normativa.
 Perché fare un tirocinio?

Il tirocinio rappresenta un’esperienza formativa guidata in ambiente di lavoro nonché un'opportunità di inserimento temporaneo nel mercato realizzata presso aziende pubbliche e private.
Il tirocinio permette l'acquisizione e/o aggiornamento di nuove competenze e favorisce l'inserimento o il reinserimento lavorativo di soggetti al momento fuori dal mercato del lavoro.

Il tirocinio ha dunque come fine principale lo sviluppo dell’occupabilità; in tal senso è vantaggioso sia per le aziende sia per i lavoratori.

    Vantaggi per l’azienda
  • Ospita al suo interno, senza nessun vincolo contrattuale, profili specifici con precedenti esperienze o le cui competenze devono esser acquisite ex novo
  • Utilizza il tirocinio per conoscere e valutare operativamente risorse che possono esser successivamente inserite in posizioni scoperte
    Vantaggi per il candidato
  • Impara ad orientarsi nel contesto organizzativo ed acquisisce le competenze base del profilo di riferimento
  • Acquisisce nuova visibilità sul mercato del lavoro, dopo un periodo di astensione lavorativa
  • Aggiorna le personali competenze in un’ottica di riqualificazione/aggiornamento del profilo professionale<(li>

Ufficio Progetti -  Aldina Tirone   tirone@apiform.to.it      (+39)-011-4513.155
Ufficio Progetti -  Giovanna Schiavone   schiavone@apiform.to.it      (+39)-011-4513.167

(ultima modifica: 16-02-2018 11:36:05)
Api Formazione s.c.r.l., società consortile a responsabilità limitata, via Pianezza, 123 10151 Torino codice fiscale e partita IVA 06398260015,
Registro Imprese di Torino n di iscrizione 3973/92 capitale sociale di € 97.900,00 i.v.